Descrizione

Il RIFUGIO TONI DEMETZ situato nel cuore delle Dolomiti, esattamente in cima alla Forcella del Sassolungo, si offre agli occhi dei visitatori magicamente incastonato tra il Sassolungo stesso e le Cinquedita. Ci troviamo al centro di un'antica barriera corallina, attraverso la quale circa 220 milioni di anni fa scorreva il mare di Tetys. Il RIFUGIO TONI DEMETZ rappresenta il punto ideale da dove partire per effettuare numerosi itinerari, arrampicate, percorrere suggestivi sentieri o semplicemente fare una piacevolissima sosta che consente di godere, da una terrazza panoramica, una vista di incomparabile fascino sulla scenografia mozzafiato delle cime delle Dolomiti già patrimonio mondiale dell'Unesco. Nel 1954, la guida alpina Giovanni Demetz volle costruire proprio qui un rifugio, una possibilità di proteggersi dalle intemperie, un posto in cui ristorarsi e da dove poter ammirare il paesaggio circostante.

Sito internet